Rassegna stampa su Giovanni Rissone


da La Stampa del 20-11-1997

I risultati di un progetto pilota all'Usl 4 in collaborazione con 9 scuole. "Troppi bambini hanno la carie". Ne soffrono 230 ragazzi su 396 già a 8 anni

Clicca per scaricare l'articolo originale (formato pdf) Il 64,7 per cento di un campione di 572 bambini dai 7 ai 12 anni d'età ha problemi odontoiatrici. 301 di loro sono stati inviati, gratis, in centri medici accreditati per sottoporsi alle cure del caso. Così, nei giorni scorsi, è terminata la prima fase di "Crescere con i denti sani" attuata dall'Usl 4 d'intesa con l'assessorato alla Sanità della Regione Piemonte. Al progetto pilota hanno collaborato le direzioni didattiche di nove scuole elementari (Ambrosini, Amedeo II, Aurora, Giachino, Marchesa Sabin, Micca, Muratori, Neruda, Novaro) e due media (Croce, Pergolesi). La consulenza progettuale invece è stata della Cattedra di Odontostomatologia dell'Università di Milano. È la prima volta in Italia che ad una ricerca epidemiologica segue la terapia. "In particolare occorre sottolineare che questa verrà fatta in una serie di centri odontoiatrici accreditati", spiega Giovanni Rissone, direttore generale dell'Asl 4. "E che queste strutture sono state prima sottoposte ad una selezione molto rigorosa da parte di una commissione". In ogni centro gli esperti hanno verificato l'esistenza di una serie di requisiti sanitari e professionali. Al termine i vari punteggi sono stati sommati ed è uscita una graduatoria. E per il momento solo i quattro migliori studi hanno avuto l'incarico di curare i bambini. Il progetto ha avuto diversi passaggi compreso il coinvolgimento dei genitori. Ognuno ha avuto un questionario nel quale venivano chieste notizie sulle eventuali malattie del figlio e informazioni sulla prevenzione odontoiatrica e sui fattori di rischio per carie. Le conclusioni: 230 bambini su 396 a 8 anni (e 135 su 201 a 12 anni) sono affetti da carie; sempre tra i bambini di 12 anni il 34,33 per cento ha sanguinamento delle gengive mentre il 21,89 per cento ha tartaro gengivale. Insieme a "Crescere con i denti sani" ieri il direttore sanitario Giulio Fornero ha illustrato anche "Vedere è bello". Il progetto di prevenzione sanitaria ha riguardato la popolazione infantile (4 anni d'età) che frequenta le scuole materne pubbliche sul territorio dell'Asl 4.
Adriano Provera

Torna all'elenco degli articoli