Rassegna stampa su Giovanni Rissone


da L'Eco del Chisone del 1995

Il Dott. Rissone al lavoro

Usl 10: un progetto con data 1978

Clicca per scaricare l'articolo originale (formato pdf) Il dott. Rissone, da tre settimane amministratore della grande Usl 10 di Pinerolo (che comprende anche le ex-Ussl 42, 43 e 44) ha dovuto prendere in mano una grana che risale al 1978, la famosa "piastra" lasciata poi a metà, da tre anni a questa parte, dopo il fallimento della società che aveva avuto l'appalto.
"Il 13 febbraio ci sarà una gara per il completamento della piastra - ci dice Rissone -, con un tempo di realizzazione determinato in cinque mesi, 1.150 milioni il valore dei lavori, cinque milioni di penale per ogni giorno di ritardo nella consegna del lavoro".
"Sto cercando - ci ha detto Rissone una umanizzazione degli spazi, ma per fare questo occorre cercare spazi alterativi".
Ed ecco il progetto, in fase di allestimento, relativo al piano superiore del reparto Dea e Rianimazione che si vorrebbe destinato a sale operatorie, recuperando pertanto, all'interno della vecchia struttura, spazi che altrimenti sarebbero mancati.
Dagli spazi ospedalieri a quelli dell'organizzazione del servizio Usl, poliambulatorio, servizio di salute mentale e servizi vari.
P. G. Trossero

Torna all'elenco degli articoli